Thomas Williams

Thomas Williams

La scialuppa


Novità gennaio


Un romanzo emozionante sull'estate e la giovinezza, e sul profondo mistero che si cela nella linea d'ombra, il momento di passaggio fra la gioventù e l'età adultà. Una preziosa riscoperta, l'ultimo romanzo scritto da Thomas Williams, vincitore del National Book Award con I capelli di Harold Roux.

La storia d'amore di due ragazzi e il loro ingresso nell'età adulta, sullo sfondo di una nostalgica America di metà Novecento.
Siamo a Leah, nel New Hampshire, l'immaginaria città dove sono ambientati quasi tutti i libri di Thomas Williams. Doris Perkins è figlia di un postino e sta per andare al college. John Hearne, di qualche anno più grande di lei, è un veterano di guerra, che ha vissuto sulla propria pelle i combattimenti di Okinawa. Dory (è così che la chiama lui, non Doris) conosce John fin da quando era piccola e lo vedeva giocare nel cortile di fronte a casa. Da allora è innamorata di lui e sogna un futuro insieme. Una notte i due ragazzi fanno l'amore e tutto cambia improvvisamente nel loro rapporto.
John parte alla ricerca del padre, che lo ha abbandonato anni prima. Dory resta ad aspettarlo, occupandosi di una proprietà nelle Cascom Mountains, con la prospettiva della nascita di un figlio e la promessa fatta da John di tornare per sposarla. Trasformati dal breve, intenso rapporto di una sera, i due passeranno un'estate di separazione e cambiamenti; un'estate di espansione e prospettive, e di nuove consapevolezze sulla vita.

Finalista al National Book Critics Circle Awards



"Se ho letto qualcosa di più bello, non ricordo quando né dove".
Andre Dubus III

"Meravigliosamente vecchio stile. Un dinosauro in mezzo ai tanti autori contemporanei di narrativa, ma in realtà uno scrittore attualissimo".
John Irving

Thomas Williams

Thomas Williams (1926-1990), originario di Duluth, in Minnesota, è stato autore di otto romanzi e di numerosi racconti, apparsi su testate come Esquire e New Yorker e raccolti in due volumi, il secondo dei quali, Leah, New Hampshire, pubblicato postumo. Nel 1975 vinse il National Book Award con il romanzo I capelli di Harold Roux (Fazi, 2015). Con La scialuppa è stato finalista al National Book Critics Circle Awards.

Video e News