• Alice James

    Alice James nasce a New York nel 1848 da Mary e Henry James, filosofo e libero pensatore di origine irlandese, amico di Emerson Carlyle Thackeray. Un’infanzia vissuta sotto il rigido controllo genitoriale, un’istruzione impartita tra le pareti domestiche. Nell’adolescenza, Alice è vittima di attacchi di panico, svenimenti, crisi isteriche; pensa al suicidio. Con il tempo, benché non venga rilevata in lei alcuna malattia organica, Alice non cammina più: i disturbi si acutizzano e la donna si avvia verso la condizione di “invalida permanente”. Quando il fratello Henry si trasferisce in Europa, Alice lo segue, accompagnata dall’amica devota Katharine Loring. Nel 1889 comincia a tenere un diario segreto, che si chiuderà con la sua morte, avvenuta a Londra il 6 marzo 1892.