fbpx
  • Renato Votta

    Botti, croc e tasso fesso

    Lapsus e strafalcioni allo sportello bancario

    pp. 112 Prima edizione giugno 2007
    ISBN:


    Consegna in 24/48 ore
    Spese di spedizione per l'Italia € 4,00

    “Potreste darmi il saldo? Sto incinto di andarmene in vacanza”.
    “Ragioniere, per favore, vorrei due moduli per pagare l’herpes”.
    “Aiuto, mio marito è stato inghiottito dal bancomat!”.

    Infortuni linguistici, disavventure e corbellerie dal mondo delle banche: da chi ha paura di essere convertito in euro, a chi vuol fare l’abbonamento all’Ici, a chi chiede di sopprimere la moglie su un conto cointestato. Il tutto condito da una scoppiettante vena umoristica napoletana.
    Botti, croc e tasso fesso è un’esilarante raccolta di strafalcioni bancari, destinata a campeggiare sulle scrivanie delle filiali italiane. Un vademecum su come difendersi dai clienti e dalla monotonia del lavoro allo sportello.

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Renato Votta

    Renato Votta, napoletano, da grande voleva fare il giornalista. Invece il destino lo ha voluto bancario.