• Robert Louis Stevenson

    Gli Allegri Compari

    pp. 104

    5,1012,75

    Con uno scritto di Giorgio Manganelli
    Traduzione e note di Fabrizio Pasanisi
    Postfazione di Dario Pontuale

    Prima edizione novembre 2016

    Formato
    ISBN
    Prezzo
    15,00 12,75
    Acquista
    5,99 5,10
    Acquista

    Per gli abitanti della zona di Aros, un isolotto remoto e inospitale, estremo angolo di terra della Scozia occidentale, gli Allegri Compari rappresentano un motivo d’insidioso richiamo: questo è infatti il nome che viene dato a un gorgo che si crea tra le rocce all’andare e venire della marea, e dal quale giunge un suono ammaliatore e minaccioso.
    Questo affascinante racconto di Stevenson, pubblicato per la prima volta nel 1882 e poi raccolto in volume cinque anni più tardi, narra di un naufragio che avviene, durante una tempesta, proprio in quel luogo dalla costa impervia, e ruota intorno a una famiglia locale, formata da un padre, ormai anziano, e dalla figlia, che si occupa di lui insieme a un fedele servitore. Un giovane nipote dell’uomo si reca a trovare quei parenti lontani con l’intenzione di rivelare alla ragazza il proprio amore. Sarà coinvolto in una drammatica avventura legata al subdolo e potente incanto del mare, ai suoi tesori nascosti, ad antiche tradizioni e superstizioni.
    Gli Allegri Compari è riproposto nella nuova traduzione di Fabrizio Pasanisi e con una nota critica di Dario Pontuale. Il volume è introdotto da un raro pezzo di Giorgio Manganelli sul piacere di leggere Stevenson, narratore “itinerante, perpetuo abitatore di labirinti”, tra i pochi capaci di far “rallentare e frammentare la lettura per non arrivare al momento angoscioso della conclusione”.

  • Robert Louis Stevenson

    Robert Louis Stevenson (Edimburgo 1850 – Vailima 1894) è tra gli scrittori più importanti di ogni tempo, autore di classici come L'isola del tesoro e Lo strano caso del Dr Jekyll e di Mr Hyde.