• Domenico Ventriglia

    L’Algebra della Felicità

    pp. 112

    4,2411,90

    Prima edizione novembre 2014

    Formato
    ISBN
    Prezzo
    14,00 11,90
    Acquista
    4,99 4,24
    Acquista

    In una riservata sala riunioni, all’ultimo piano di un moderno grattacielo cittadino, viene presentato un programma in grado di elaborare la vita e i sogni delle persone sfruttando le informazioni presenti nell’universo digitale. Attraverso questo innovativo progetto, denominato Sfera di Cristallo, sarà possibile calcolare l’identità di ogni individuo, codificandola in un lungo serpentone composto di 0 e di 1.
    È una rivoluzione senza precedenti, destinata a trasformare la società e i rapporti interpersonali. Tuttavia, un impercettibile granello di sabbia si frappone tra la teoria e l’applicazione, bloccando l’intero ingranaggio. L’algoritmo, infatti, non riesce a calcolare il piccolo Darwin, il primo bambino geneticamente predisposto alla felicità. C’è poco tempo, Darwin va sacrificato perché è contagioso e ha già infettato i primi mutanti con il virus della felicità, rendendoli non calcolabili. I fragili equilibri sociali sono in discussione e una segreta battaglia sta per iniziare.
    Con leggerezza e ironia, ma con uno sguardo attento agli incerti orizzonti aperti dalle più recenti tecnologie, questo singolare esordio narrativo si muove sul filo del paradosso intorno ai molteplici tentativi di determinare e indirizzare i comportamenti degli utenti attraverso il web. Nuove frontiere dell’universo virtuale per cercare di soddisfare i nostri desideri prima ancora che siano stati espressi.

  • Domenico Ventriglia

    Domenico Ventriglia è stato per molti anni docente a contratto per l’Università di Roma La Sapienza, dove ha svolto attività di ricerca per il Dipartimento di Informatica partecipando a diverse pubblicazioni scientifiche. Attualmente è il coordinatore dell’area project manager della divisione digitale del Gruppo editoriale l’Espresso.