• Giovanni Catelli

    Giovanni Catelli, cremonese, è scrittore e poeta, esperto di cultura dell’Europa orientale. Suoi racconti sono apparsi in numerose testate e riviste, tra cui il Corriere della Sera, la Nouvelle Revue Française, Nazione Indiana, L’Indice dei Libri. Ha pubblicato In fondo alla notte (1992), Partenze (1994), Geografie (1998), Lontananze (2003) e Treni (2008). Geografie, con una prefazione di Franco Loi, è stato tradotto in ceco, russo e ucraino.