Questo contenuto è stato realizzato con uno script Ajax. Se leggi questo testo, è possibile che il tuo browser non supporti questi script. Prova ad attivare Javascript, oppure aggiorna il tuo browser.

In Arrivo

Nutrimenti ++

facebook twitter anobii

Babelia

Proposta di legge sul libro promossa dall'Odei (Osservatorio degli editori indipendenti)


Per promuovere la lettura, sostenere editori e librerie indipendenti, difendere la bibliodiversità

Mercoledì 23 marzo 2016, nella sala stampa della Camera dei Deputati, è stata presentata la proposta di legge alla quale ha contribuito l’Odei e da poco depositata in Parlamento.
Al centro della proposta la revisione della legge Levi, interventi fiscali a sostegno della lettura e delle librerie di qualità, incentivi all’esportazione delle opere italiane all’estero, interventi a sostegno delle piccole e medie imprese editoriali. All’incontro hanno partecipato l’On. Sandra Zampa e la Sen. Francesca Puglisi, rispettivamente prime firmatarie della proposta presso Camera e Senato, Gino Iacobelli e Andrea Palombi (Odei), Cristina Giussani (Sil -Sindacato italiano librai).

Mondazzoli a Più libri più liberi

Davidi e Golia. Mondazzoli ucciderà i piccoli editori?
Ne discuteranno martedì 8 dicembre alle 12 Ginevra Bompiani, Giancarlo De Cataldo, Andrea Palombi e Lidia Ravera. 
Evento a cura di Regione Lazio.

Finzioni

Il futuro delle librerie indipendenti, Amazon Source e altre riflessioni.

Primo piano

Nutrimenti fuori dall’AIE Nutrimenti fuori dall’AIE

Nutrimenti esce dall'AIE in seguito alla decisione di spostare il massimo evento librario annuale da Torino a Milano presa senza un reale ascolto dei tanti possibili pareri del panorama editoriale nazionale, editori, librai.

La comunicazione è stata data insieme ai colleghi editori: add editoreEdizioni E/OIperboreaLiberAria EditriceLindau, minimum fax, NottetempoSur66thand2nd.

***

28 luglio 2016 

 

Spett.le AIE

Gentile Presidente Federico Motta 

Il modo in cui è stato gestito l’affaire Salone del libro ha creato un forte malcontento da parte di molti editori soci.

Indipendentemente dal risultato (crediamo sia sbagliato voler contrapporre a una grande fiera italiana un evento concorrenziale laddove invece bisognerebbe moltiplicare, e non dividere, le occasioni di avvicinamento alla lettura, che è tra i fini statutari dell’associazione: quindi ben venga un’altra fiera ma perché in concorrenza e negli stessi giorni?), ciò che ci ha lasciato perplessi è il modo in cui la decisione è stata presa, senza una seria, reale e approfondita consultazione di tutti i soci. 

Non ci riconosciamo né in questa scelta dell’associazione né tantomeno nella modalità di determinarla, non ci sentiamo insomma rappresentati da questa Associazione, pertanto diamo qui le nostre dimissioni dall’AIE con effetto immediato. 

Ci auguriamo che, trattandosi di un’associazione che ha l’ambizione di rappresentare un’ampia parte del mercato editoriale italiano (il sito istituzionale parla del 90%: forse facendo riferimento ai fatturati e non certo alla reale pluralità dei soggetti operanti nel settore), ma il cui maldestro operato in questo frangente ha come primo effetto tangibile il venir meno di un numero consistente di soci e  al tempo stesso il malcontento di altri soci che restano iscritti, la Presidenza dell’AIE voglia riconsiderare le sue posizioni e i suoi atteggiamenti, al fine di diventare davvero un soggetto rappresentativo, efficace e in cui tutti gli editori – pur con la naturale diversità, tema certo a noi molto caro – possano sentirsi ascoltati e riconoscersi. 

add editore 
Edizioni e/o
Iperborea
LiberAria Editrice
Lindau
minimum fax
Nottetempo
Nutrimenti
SUR
66thand2nd

Festivaletteratura di MantovaFestivaletteratura di Mantova

Dal 7 all'11 settembre 2016 ritorna a Mantova la XX edizione del Festivaletteratura, uno degli appuntamenti culturali italiani più attesi dell'anno. Ospiti gli autori Nutrimenti Jane Urquhart con Sanctuary Line e Roger Rosenblatt con Una nuova vita.

 
Qui il programma completo.

Intervista a Percival Everett Intervista a Percival Everett

Su il Fatto Quotidiano un'intervista su odio e tensione razziale di Francesco Musolino a Percival Everett, in libreria con In un palmo d'acqua.

 

"Negli Stati Uniti c'è una lunga storia di razzismo istituzionale che si manifesta nel trattamento che la polizia riserva quotidianamente ai giovani uomini di colore. Le persone sono scese in strada ancora una volta per chiedere che sia fatta giustizia. Lo sdegno è più forte e negare questa violenza è sempre più difficile rispetto al passato. Siamo vicini ma non è ancora finita."

 

Qui l'intervista completa.

 

 

 

 

Decima edizione di Decima edizione di "Caffeina festival"

Dal 24 giugno al 4 luglio torna a Viterbo "Caffeina festival": dieci giorni di incontri, dibattiti, rappresentazioni e musica. Lo slogan scelto per questa decima edizione è “Un bacio in bocca”.

 

Ecco il calendario degli appuntamenti con i nostri autori:

Sabato 25 giugno - ore 23.00 - Cortile Holden, piazza san Carluccio

Ezio Sinigaglia presenta il suo libro 

Eclissi

Il viaggio di un uomo in una terra remota per chiudere i conti con il proprio passato. Una trama emozionante che rivela il talento di un narratore appartato e controcorrente.

 

Venerdì 1 luglio - ore 17.30 - Winter Garden, via dei Pellegrini 2

Giovanni Dozzini presenta il suo libro

La scelta

Un gruppo di ebrei si nasconde su un'isola del Trasimeno. I tedeschi li stanno cercando. Il loro destino è nelle mani della gente dell'isola. Il romanzo prende spunto da un fatto di guerra realmente accaduto per raccontare una storia corale di umanità ed eroismo.

 

Sabato 2 luglio - ore 17.45 - piazza del Fosso

Vindice Lecis presenta il suo libro

L'infiltrato

Tra fiction e realtà, l'inedita ricostruzione di un clamoroso caso nell'Italia degli anni di piombo, la storia vera del militante comunista infiltrato tra i brigatisti.

 

 

 

News

28/07/2016

Festival delle Storie

Giovanni Dozzini con La scelta e Ezio Sinigaglia con Eclissi saranno ospiti del Festival delle Storie, rassegna organizzata nella Valle di Comino dal 26 agosto al 4 settembre 2016.

 

Nato nel 2009 il festival viaggia di paese in paese, uno al giorno, riunendo scrittori, intellettuali, giornalisti, voci del cinema e della televisione, ognuno con la voglia di raccontare e raccontarsi.


 

18/07/2016

Vindice Lecis in Sardegna

Tre appuntamenti con Vindice Lecis, autore de L'infiltrato:

 

- Lunedì 18 luglio, ore 19.00 a Santa Terera di Gallura nell'ambito della rassegna letteraria "I Monumenti incontrano la lettura" presso l'area archeologica Lu Brandali.

 

- Venerdì 22 luglio, ore 19.30 a Putifigari presso l'auditorium comunale, via Gramsci 10. Dialogherà con l'autore Raffaele Sari.

 

- Mercoledì 27 luglio, ore 21.00 a Perdasdefogu nell'ambito della manifestazione "Sette sere e sette piazze" presso Sa Muragessa. Dialogheranno con l'autore Massimiliano Rais e Giacomo Mameli.

 

08/07/2016

Umberto Caglini racconta la sua infanzia intorno al mondo

Giovedì 14 luglio Umberto Caglini presenta a Milano il libro La mia infanzia intorno al mondo presso la Libreria del Mare, via Broletto 28.

 

Il personale diario di bordo di un bambino che dai sei agli undici anni ha compiuto, insieme ai genitori, la circumnavigazione del globo su una piccola imbarcazione percorrendo tutti gli oceani, passando dall'Atlantico al Pacifico attraverso il canale di Panama e rientrando in Mediterraneo sulla rotta dell'Oceano Indiano e del Mar Rosso.

 

 

05/07/2016

Domenico Dara a Cropani

Domenico Dara presenta il suo libro Breve trattato sulle coincidenze, venerdì 8 luglio ore 18.30 in piazza Casolini, Cropani (CZ), durante il prefestival della manifestazione "Parole Erranti".

 

Un postino con la passione delle lettere d'amore si addentra negli intrighi sentimentali e politici di un piccolo paese della Calabria. Una storia poetica e rivoluzionaria, un romanzo sui sogni capaci di cambiare il mondo. 

 

 

22/06/2016

Giovanni Dozzini a Lanciano

Giovanni Dozzini presenta il suo libro La scelta, venerdì 24 giugno ore 18.30 presso la libreria Mu, corso Bandiera 41, Lanciano. Con l'autore interviene Federico Flamminio.

 

Nell'Italia occupata, un gruppo di ebrei si nasconde su un'isola del Trasimeno per sfuggire ai nazisti. Ma nessun luogo è sicuro quando intorno infuria la battaglia. E quando il proprio destino è nelle mani altrui.

 

 

I CONSIGLI DELLA REDAZIONE

Sanctuary Line

Jane Urquhart

Sanctuary Line

Una nuova vita

Roger Rosenblatt

Una nuova vita

Eclissi

Ezio Sinigaglia

Eclissi

L'amore sporco

Andre Dubus III

L'amore sporco

Farmageddon

Philip Lymbery

Farmageddon

La musica del mare

Roberto Soldatini

La musica del mare

Il salvataggio

Joseph Conrad

Il salvataggio