• Alessandro Corbi - Pietro Criscuoli

    Il giorno dell’Alleluia

    Come l’Italia si è salvata dalla bancarotta

    pp. 144

    5,9411,05

    Prima edizione ottobre 2014

    Formato
    ISBN
    Prezzo
    13,00 11,05
    Acquista
    6,99 5,94
    Acquista

    Ora dopo ora, la cronaca del 12 novembre 2011, data della caduta di Silvio Berlusconi e punto di svolta della recente storia politica italiana.
    Il giorno dell’Alleluia ripercorre con testimonianze e dettagli inediti il contesto in cui matura la resa del Cavaliere. E conferma che non ci fu nessun complotto internazionale contro di lui. Semplicemente, attorno all’Italia, che in quel momento era il buco nero di una crisi finanziaria mondiale, aumentano le pressioni per un cambio di rotta. Berlusconi non è più credibile agli occhi di tutti non solo dei mercati. Angela Merkel e Nicolas Sarkozy ridono di lui in pubblico. Perfino papa Ratzinger manovra la sua diplomazia segreta per evitare di entrarci in contatto. Il Cavaliere resiste con le unghie, ma deve cedere quando viene abbandonato da un gruppo di nove deputati del Pdl. Il presidente Napolitano prende atto che la maggioranza non c’è più e consiglia a Berlusconi di dimettersi, preoccupandosi soprattutto di trovare un’alternativa di governo per l’Italia.
    Il racconto dei concitati eventi di quella giornata s’intreccia con la vicenda parallela di una compagnia di musicisti professionisti e dilettanti, che da tempo si preparavano al momento della ‘liberazione’. Quella sera, davanti al Quirinale, eseguono l’Alleluia di Händel. Saranno protagonisti di una foto che farà il giro del mondo, l’immagine di una piazza gremita e festante con un drappello di cantanti e orchestrali riuniti attorno a un direttore.

  • Alessandro Corbi

    Alessandro Corbi è giornalista parlamentare dell’Agl (Agenzia giornali locali del Gruppo Espresso).

    Pietro Criscuoli

    Pietro Criscuoli è giornalista parlamentare dell’Agl (Agenzia giornali locali del Gruppo Espresso).