Jean-Benoît Héron

Barche che hanno scoperto il mondo

- 5%

Jean-Benoît Héron

Barche che hanno scoperto il mondo

128 pagine

Prima edizione giugno 2019
Traduzione dal francese di Tommaso Stella

ISBN: 9788865946749

Un volume interamente illustrato con le riproduzioni e le descrizioni di oltre trenta fra le barche più famose nella storia della navigazione e delle grandi esplorazioni. Una raccolta impreziosita da raffinati acquerelli, con dettagli e particolari di ogni imbarcazione, della sua organizzazione interna e anche della vita di bordo, e con la descrizione di ogni impresa.

18,05

Acquista ora e ricevi entro il 26/05

Un volume interamente illustrato con le riproduzioni e le descrizioni di oltre trenta fra le barche più famose nella storia della navigazione e delle grandi esplorazioni. Una raccolta impreziosita da raffinati acquerelli, con dettagli e particolari di ogni imbarcazione, della sua organizzazione interna e anche della vita di bordo, e con la descrizione di ogni impresa.

Un volume interamente illustrato con le riproduzioni e le descrizioni di oltre trenta fra le barche più famose nella storia della navigazione e delle grandi esplorazioni. A partire dall’antichità e sconfinando a volte nel mito, come nel caso dell’Argo, passando per le imbarcazioni del Rinascimento, protagoniste delle prime spedizioni oceaniche: le caravelle di Colombo, la Victoria di Magellano, la Golden Hind su cui Francis Drake diventerà famoso come corsaro della regina. E ancora, in tempi più moderni, le navi con cui Cook affronta i suoi viaggi nel Pacifico, la Beagle che conduce Darwin in Terra del Fuoco, il Fram che porta Nansen al polo Nord, l’Endurance di Shackleton. Per arrivare ai giorni nostri con le imbarcazioni a vela più avveniristiche e veloci usate per la Vendée Globe. Una raccolta impreziosita da raffinati acquerelli, con dettagli e particolari di ogni imbarcazione, della sua organizzazione interna e anche della vita di bordo, e con la descrizione di ogni impresa.

 

Jean-Benoît Héron

Jean-Benoît Héron, di formazione ingegnere, ha cominciato a dedicarsi all’illustrazione nel 1995, specializzandosi nel disegno di architettura, sia navale che civile. Ha lavorato per diversi grandi editori e istituzioni francesi. I disegni originali di questo libro sono stati esposti nel 2014 al Museo nazionale della Marina di Parigi.