Paolo Casoni

Da Punta Ala alle Fiji

- 5%

Paolo Casoni

Da Punta Ala alle Fiji

240 pagine

Prima edizione giugno 2022
Le foto dell' interno sono di Paolo Casoni

In copertina: © Paolo Casoni

ISBN: 9788865948484

Mezzo giro del mondo, fra gli ostacoli, ma anche le opportunità della navigazione in epoca di Covid. La riscoperta di una Polinesia d’improvviso senza turisti. Navigazioni estenuanti, burrasche ed ancor più estenuanti soste forzate. Per riscoprire ancora una volta la bellezza della navigazione a vela senza confini.

9,9918,05

Acquista ora e ricevi entro il 17/06
Mezzo giro del mondo, fra gli ostacoli, ma anche le opportunità della navigazione in epoca di Covid. La riscoperta di una Polinesia d’improvviso senza turisti. Navigazioni estenuanti, burrasche ed ancor più estenuanti soste forzate. Per riscoprire ancora una volta la bellezza della navigazione a vela senza confini.

L’avvincente racconto della prima parte del giro del mondo di una barca italiana. Prima da Gran Canaria a Santa Lucia, nei Caraibi, partecipando alla Arc Plus, e poi alla World Arc, il Rally intorno al mondo con arrivo in Australia in estate e nel marzo dell’anno successivo a Santa Lucia, completando così la circumnavigazione, via Capo di Buona Speranza. I sogni si infrangono però nel 2020 durante la traversata del Pacifico, dove arriva la notizia della pandemia da Covid e la ‘regata’ viene sospesa; l’organizzazione invita a fare rotta diretta a Tahiti dove lasciare la barca per un forzato rimpatrio. Ariel allunga così la tappa di altre mille miglia, evitando la prevista sosta alle isole Marchesi e raggiunge Papeete in ventiquattro giorni senza sosta. Riuscirà a ripartire solo a metà maggio facendo ritorno ai mitici atolli dei mari del sud delle Tuamotu. Successivamente il governo Francese permetterà di navigare tra le isole della Società, e quindi si potrà far prua su Moorea, Raiatea, Tahaa, Bora Bora in assenza totale di turismo, con luoghi ritornati improvvisamente quelli di cinquant’anni fa e una natura che torna selvaggia. Infine, il permesso di navigare verso le Fiji. Altre milleottocento miglia di oceano senza sosta, e una violenta burrasca di quattro giorni, per ancorare nella baia di Denerau, dove l’equipaggio è costretto a nove giorni di quarantena, nonostante i dodici trascorsi in mare, prima dell’ennesimo Covid test e il permesso allo sbarco.

 

Paolo Casoni

Paolo Casoni, già docente universitario di Chirurgia a Parma, come marinaio ha navigato per centomila miglia in tutti gli angoli del Mediterraneo, sempre accompagnato dalla moglie Cecilia, come skipper delle proprie barche, in sei traversate atlantiche e una traversata dell’Oceano Pacifico da Panama alle Fiji. Con Nutrimenti ha pubblicato Atlantico. Andata e ritorno (2018).

 

Di Paolo Casoni puoi leggere anche…