Federico D’Agostino

Sciltian Gastaldi

Gay: diritti e pregiudizi

- 5%

Federico D’Agostino

Sciltian Gastaldi

Gay: diritti e pregiudizi

200 pagine

Prima edizione settembre 2008

ISBN: 9788888389417

Un manifesto laico contro i pregiudizi e le discriminazioni. Un documentatissimo ma anche ironico pamphlet, che sfata tutti i luoghi comuni sugli omosessuali.

11,40

Acquista ora e ricevi entro il 27/06
Un manifesto laico contro i pregiudizi e le discriminazioni. Un documentatissimo ma anche ironico pamphlet, che sfata tutti i luoghi comuni sugli omosessuali.

“Devi distruggere le armate arcobaleno”. Se fosse tutto una partita a Risiko!, sarebbe senza dubbio questo l’obiettivo in mano alle gerarchie del Vaticano e a moltissimi politicanti italiani sedicenti ‘moderati’ o di destra. In questo libro, un saggio che si legge come una pièce teatrale, un dialogo a tre voci fra un gay, un bisessuale e una trans (Simplicio, Salviati e… Sagrado) si affrontano undici grandi luoghi comuni assurti a ‘tesi’ teo-con contro la comunità Glbt (gay, lesbo, bisex e trans), smontandoli in modo rigoroso e scientifico attraverso statistiche, studi, analisi, ricerche, numeri, esegesi, fatti e logica. Un ‘dialogo’ sui nuovi diritti civili e le famiglie di fatto, ispirato a Galilei, in un’epoca che ricorda davvero troppo da vicino quella del suo processo.

Federico D’Agostino

Federico D’Agostino si occupa di politica internazionale. Nel 1998 ha curato l’Annuario Glbt per conto del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli.

Sciltian Gastaldi

Scrittore, giornalista e ricercatore, Sciltian Gastaldi collabora con numerose testate ed è stato insignito dei premi Erich Fromm 2001 e Mario Formenton 2002 come giornalista emergente. Nel 2004 ha pubblicato il saggio Fuori i rossi da Hollywood! (Lindau) e il romanzo Angeli da un’ala soltanto (Pequod), premiato come miglior libro gay dell’anno. Del 2006 è Assalto all’informazione (Effepi libri). Attualmente è course instructor in Grammatica italiana presso la University of Toronto in Canada.