Luana De Vita

Mio padre è un chicco di grano

- 5%

Luana De Vita

Mio padre è un chicco di grano

240 pagine

Prima edizione aprile 2004

ISBN: 9788888389196

Una figlia e suo padre, paziente psichiatrico per quarant’anni. Il racconto lucido, duro, a tratti persino spietato, di cosa significhi in Italia convivere con la malattia mentale.

9,50

Acquista ora e ricevi entro il 15/07
Una figlia e suo padre, paziente psichiatrico per quarant’anni. Il racconto lucido, duro, a tratti persino spietato, di cosa significhi in Italia convivere con la malattia mentale.

Una figlia e suo padre, paziente psichiatrico per quarant’anni. Il racconto lucido, duro, a tratti persino spietato, di cosa significhi in Italia convivere con la malattia mentale. Una storia fatta di corse notturne, alcol e violenze, fra commissariati e reparti di pronto soccorso. La storia di un amore difficile e appassionato, tanto da trasformarsi a tratti in odio.
A quasi trent’anni dalla sua approvazione, la legge 180, quella che ha chiuso i manicomi, continua a presentare un punto debole: l’assenza di qualsiasi riferimento al ruolo delle famiglie, chiamate però a farsi carico dei pazienti psichiatrici nella vita di tutti i giorni. Spesso fra l’arroganza degli psichiatri e l’insensibilità di un sistema sanitario che pretende e giudica, ma raramente accoglie.

Luana De Vita

Luana De Vita, psicologa clinica e giornalista, è nata a Roma nel 1962. Collabora con diverse testate tra cui Il Messaggero.

Di Luana De Vita puoi leggere anche…