• Paolo Casoni

    Atlantico. Andata e ritorno

    pp. 288

    15,30

    Prima edizione luglio 2018

    Formato
    ISBN
    Prezzo
    18,00 15,30
    Acquista

    Partire dalle nostre coste per oltrepassare Gibilterra e attraversare l’Oceano Atlantico: ogni velista italiano ha sognato di varcare i confini del Mediterraneo almeno una volta nella vita.
    In questo libro, Paolo Casoni condensa l’esperienza di due traversate compiute da Punta Ala ai Caraibi con le sue due barche, Mistero Blu tra l’estate del 2014 e quella del 2015, e Ariel un anno dopo, e degli altrettanti ritorni a vela in Italia. Perché tutti i diportisti sanno che se andare è semplice, con gli alisei a favore, tornare è più impegnativo, con venti spesso di prua.
    Il diario di bordo, che si snoda lungo quasi undicimila miglia, passando per le Canarie, Martinica, Bermuda e le Azzorre, offre così consigli tecnici e informazioni utili, ma soprattutto restituisce la magia e il senso del navigare a vela nei grandi spazi oceanici, e dunque le motivazioni di una scelta.
    Un libro prezioso per chi sogna il grande passo, con tutte le informazioni, ad esempio, su come preparare la propria barca, su come passare lo stretto di Gibilterra o sui consumi di bordo, ma affascinante da leggere per chiunque ami il mare e la navigazione a vela.

  • Paolo Casoni

    Paolo Casoni è medico chirurgo, già docente presso l’Università di Parma, attualmente libero professionista. Ha tenuto per tre anni corsi di medicina d’urgenza a bordo per gli equipaggi in partenza per l’Atlantic Odyssey. Armatore e skipper delle proprie barche, ha al suo attivo più di sessantamila miglia con quattro traversate atlantiche (due circuiti atlantici completi) e diversi passaggi oceanici tra Gibilterra, Canarie, Madeira, isole Vergini britanniche e Bermuda. Ama navigare con la moglie Cecilia, sua compagna nella vita e in mare, e con i figli Matilde e Gregorio, che hanno mosso i loro primi passi sul ponte di una barca a vela.