• Joyce Maynard

    Il meglio di noi

    pp. 432

    8,5015,30

    Traduzione di Anna Mioni

    Prima edizione ottobre 2018

    Formato
    ISBN
    Prezzo
    18,00 15,30
    Acquista
    9,99 8,50
    Acquista

    Nel 2011, ormai vicina ai sessanta anni, Joyce Maynard incontra inaspettatamente il suo primo vero compagno di vita. Jim è un bell’uomo, avvocato brillante con tante passioni: la musica rock, l’arte, la fotografia, le auto. Non parla molto, ma quando lo fa i suoi discorsi sono interessanti, le sue domande autentiche e le risposte sincere. Adora vedere Joyce felice, la segue in tutti i suoi slanci, appoggia le sue idee, e non gli importa niente del casino che lascia in cucina.
    Prima di conoscere Jim, Joyce credeva che la vita di coppia le fosse ormai preclusa, e che nessun uomo avrebbe mai più alterato il corso della sua determinata indipendenza. Un’indipendenza che, anche nei primi tempi del suo rapporto con Jim, Joyce continua a difendere con tenacia. Fino a quando, in un maledetto giorno di novembre, non molto dopo il loro primo anniversario di nozze, a Jim viene diagnosticato un tumore al pancreas. Nei diciannove mesi che seguiranno – nella battaglia feroce contro la malattia combattuta al suo fianco – Joyce scoprirà per la prima volta cosa significa essere una coppia: “Imparai cos’era l’amore mentre il mio amore lasciava questo mondo”.
    Autrice di romanzi che sono diventati film di Hollywood, tra le più amate scrittrici americane di memoir, in questo libro Joyce Maynard trasforma il resoconto di un calvario in una storia di resistenza indomita e in una celebrazione della forza dell’amore.

    Il meglio di noi è così genuino, così intensamente toccante, così potente. Una testimonianza della resilienza umana. Joyce Maynard possiede un eroismo sconfinato”.

    Joyce Carol Oates

    Un libro che ricorda ai lettori di trascurare i problemi superficiali e di riconoscere l’intimo valore della vita e delle persone che ne fanno parte”.

    San Francisco Chronicle

    Una storia commovente che giungerà dritta al cuore di chiunque abbia perso una persona amata”.

    Publishers Weekly

  • Joyce Maynard

    Joyce Maynard è autrice di diciassette libri, tra cui i romanzi Un giorno come tanti e Da morire, entrambi adattati per il cinema, e il memoir At Home in the World, best seller internazionale, in cui ha raccontato la sua relazione con J.D. Salinger. Ha lavorato come reporter per il New York Times e collaborato con numerose riviste, tra cui Vogue, O, The Oprah Magazine, More e The New York Times Magazine. Organizza laboratori di scrittura creativa, tra cui un workshop annuale dedicato al memoir nella sua casa sul lago Atitlán, in Guatemala.