• Tony Doherty

    Il piccolo di papà

    Storia di un’infanzia nell’Irlanda del Bloody Sunday

    pp. 224 Prima edizione gennaio 2022
    ISBN:


    Consegna in 24/48 ore
    Spese di spedizione per l'Italia € 4,00

    Tony è un bambino della piccola comunità cattolica di Brandywell a Derry, nell’Irlanda del Nord della fine degli anni Sessanta. Terzo di sei figli di una famiglia della working class, è molto legato al padre Patsy, uomo generoso che anche nelle piccole cose trasmette un grande senso di giustizia. Fino a quando il conflitto irrompe violentemente nella sua vita: nel giorno in cui cominciano a girare voci di gravi scontri durante una manifestazione per i diritti civili, perché non arrivano notizie del padre? Il piccolo Tony sarà costretto a vivere sulla propria pelle la violenza dell’esercito britannico e del settarismo, fino alle estreme conseguenze.
    A cinquant’anni da uno dei fatti di sangue più gravi della storia irlandese, in cui fu ucciso anche Patsy Doherty, padre di Tony, ecco un memoir appassionato e coinvolgente, capace di alternare la leggerezza dell’infanzia al dramma della guerra. Tony Doherty, decennale attivista dei comitati dei familiari per la verità e la giustizia sulla ‘domenica di sangue’, racconta con delicatezza e dolore la propria vita e quella di un intero paese.

    La ricostruzione vivida e autentica di un’epoca attraverso gli occhi di un bambino. Doherty non ripercorre soltanto i ricordi, ma anche i suoni, gli odori e le sensazioni che li rendono vivi, dal fresco all’interno della cappella, al tremolio delle candele, all’odore delle sigarette di suo padre”. The Irish Times

    Un memoir ispiratore, in cui la voce dell’innocenza non compie mai un passo falso”. Irish Examiner

     

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Tony Doherty

    Tony Doherty (1963) ha avuto un ruolo chiave nella campagna che ha portato alle scuse del governo britannico e alla riabilitazione dei quattordici innocenti uccisi dai militari inglesi durante il Bloody Sunday. Dopo essere entrato per qualche tempo nell’Ira, e aver conosciuto anche il carcere, oggi lavora per l’Healthy Living Center Alliance e per la riforma del sistema sanitario pubblico nordirlandese. Il piccolo di papà è il primo libro della sua trilogia dedicata a Derry e al padre scomparso.