Stefano Ferrio

Lo spareggio

- 5%

Stefano Ferrio

Lo spareggio

208 pagine

Prima edizione settembre 2015

ISBN: 9788865943984

Novanta minuti (più recupero) per decidere il futuro di una piccola squadra di provincia e di cinque personaggi in gioco col destino. Un romanzo che celebra la magia dello sport più amato, epica rappresentazione della vita con i suoi eroi inattesi, la passione e la trepidazione, i colpi di fortuna e di genio.

7,9914,25

Acquista ora e ricevi entro il 31/05
Novanta minuti (più recupero) per decidere il futuro di una piccola squadra di provincia e di cinque personaggi in gioco col destino. Un romanzo che celebra la magia dello sport più amato, epica rappresentazione della vita con i suoi eroi inattesi, la passione e la trepidazione, i colpi di fortuna e di genio.

Riusciranno i Biancoblù a vincere la ‘partita del secolo’, lo spareggio che li vede opposti agli eterni rivali del Castello e che li farebbe tornare nel calcio che conta? E nello stesso giorno, rinunciando ad assistere allo storico confronto, riuscirà Angelo Cisco a far breccia dopo anni nel cuore di Beatrice Baggio, di cui è perdutamente innamorato dai tempi di gioventù?
Un intimo ‘spareggio’ anche il suo, come per ciascuno dei personaggi di questo romanzo: Hector, giocatore argentino dei Biancoblù messo sulle tracce di chi vuole truccare la partita; Sasha, giovanissimo ultrà coinvolto suo malgrado in una feroce guerra fra bande; Nicola, anziano tifoso sospeso tra la vita e la morte nel suo letto d’ospedale; Tilde, cassiera dello stadio che intravede finalmente l’amore in uno sconosciuto spettatore.
Nella più classica domenica della provincia calciofila, seguendo lo scorrere dei fatidici novanta minuti, Lo spareggio mette in scena sfide agonistiche, sentimentali e malavitose in un unico, caleidoscopico intreccio. Una trama avvincente, che trascina il lettore fino al triplice fischio, riunendo tutti i protagonisti in un finale concitato ed esaltante.

Stefano Ferrio

Stefano Ferrio (Vicenza 1956) ha scritto per diverse testate, tra cui Il Giornale di Vicenza, l’Unità, Il Gazzettino, Diario, e ha insegnato Storia della radio e della televisione all’Università di Padova. Ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi Il profumo del diavolo (Marsilio, 2004) e La partita (Feltrinelli, 2011).