Luigi Irdi

La parabola dell’anguilla

Una nuova inchiesta di Sara Malerba
- 5%

Luigi Irdi

La parabola dell’anguilla

Una nuova inchiesta di Sara Malerba

352 pagine

Prima edizione luglio 2023

In copertina: © NanihtaCreative, creativemarket.com

ISBN: 9791255480136

Chi mai potrebbe aver desiderato la morte di una religiosa di animo generoso e gentile come suor Sofonisba? Per Sara Malerba, pubblico ministero di Torre Piccola, e il suo braccio destro, il maresciallo Elvio Berardi, il caso si presenta come un vero labirinto. Il cammino tortuoso verso la luce inizia dal greto di un torrente di acqua avvelenata e dall’antico aranceto di un monastero, per inoltrarsi lungo un percorso di reticenze e depistaggi, leggende floreali e analisi scientifiche, reminiscenze della letteratura classica e trame di ‘B Movies’ che Sara, da inarrestabile cinefila, si ostina a esplorare, cercando e trovando nella finzione le risposte alle domande della realtà.

9,9918,05

Acquista ora e ricevi entro il 29/05

Chi mai potrebbe aver desiderato la morte di una religiosa di animo generoso e gentile come suor Sofonisba? Per Sara Malerba, pubblico ministero di Torre Piccola, e il suo braccio destro, il maresciallo Elvio Berardi, il caso si presenta come un vero labirinto. Il cammino tortuoso verso la luce inizia dal greto di un torrente di acqua avvelenata e dall’antico aranceto di un monastero, per inoltrarsi lungo un percorso di reticenze e depistaggi, leggende floreali e analisi scientifiche, reminiscenze della letteratura classica e trame di ‘B Movies’ che Sara, da inarrestabile cinefila, si ostina a esplorare, cercando e trovando nella finzione le risposte alle domande della realtà.

Pioggia e fango accolgono il sostituto procuratore di Torre Piccola Sara Malerba in una discarica di rifiuti dove è stato scoperto il corpo senza vita di una suora molto attiva nel sociale e conosciuta in città. La scienza forense afferma che la causa della morte è una malformazione cardiaca e dunque dovuta a cause naturali, non c’è nessun reato. Malerba dovrebbe così archiviare il procedimento e tornare a un delicato e urgente caso di maltrattamenti familiari e stalking, ma un’intuizione le suggerisce di prendere tempo. Qualcosa non torna. Una indagine più insistente lascia emergere nuove possibili piste. Sullo sfondo appare la storia di una antica miniera di blenda, responsabile dell’avvelenamento del torrente che scorre vicino al convento del XII secolo in contrada Fiumarola. Decisivi saranno l’esperienza di strada del maresciallo Berardi, la passione per l’aritmetica dell’appuntato Cantatore e una manovra di controinformazione escogitata da Sara per costringere il colpevole a venire allo scoperto.

Luigi Irdi

Luigi Irdi, romano, ha lavorato per oltre 40 anni nei giornali (Corriere della Sera, L’Europeo, National Geographic, Il Venerdì). Ha scritto romanzi, saggi, canzonette. Con Nutrimenti ha pubblicato Operazione Athena (2020), esordio della PM Sara Malerba, Il nero sta bene su tutto (2021).

Di Luigi Irdi puoi leggere anche…