Ivan Doig

Il più dolce dei tuoni

Prenota la tua copia disponibile dal 03/05/2024

Ivan Doig

Il più dolce dei tuoni

368 pagine

prima edizione maggio 204

In copertina: Newsboy, Alaska, Library of Congress

ISBN:

Quando Morrie Morgan, il protagonista di La stagione fischiettante e Il canto del lavoro, torna per la terza volta a Butte, la famosa città mineraria del Montana, la tensione è altissima. E lui si ritrova con l’improvvisa occasione di diventare la mente e la voce dei minatori e delle loro lotte sul Tuono, il nuovo giornale di Butte.

Con uno stile che gioca con le parole, divertendosi a mettere in scena i personaggi più strambi e le loro passioni, e un occhio sempre attento all’America più povera, alle sue miserie e istanze, Ivan Doig si può considerare il vero erede dello Steinbeck di Pian della Tortilla o La corriera stravagante. L’allegria si mescola alla denuncia in questo meraviglioso racconto ambientato in quel primo dopoguerra che fu uno dei periodi più turbolenti e fertili della storia degli Usa.

10,9920,00

Questo libro uscirà il 03/05/2024 prenotalo ora!
Quando Morrie Morgan, il protagonista di La stagione fischiettante e Il canto del lavoro, torna per la terza volta a Butte, la famosa città mineraria del Montana, la tensione è altissima. E lui si ritrova con l’improvvisa occasione di diventare la mente e la voce dei minatori e delle loro lotte sul Tuono, il nuovo giornale di Butte. Con uno stile che gioca con le parole, divertendosi a mettere in scena i personaggi più strambi e le loro passioni, e un occhio sempre attento all’America più povera, alle sue miserie e istanze, Ivan Doig si può considerare il vero erede dello Steinbeck di Pian della Tortilla o La corriera stravagante. L’allegria si mescola alla denuncia in questo meraviglioso racconto ambientato in quel primo dopoguerra che fu uno dei periodi più turbolenti e fertili della storia degli Usa.

Non c’è due senza tre, e Morrie Morgan di certo non intende trasgredire questa regola, così,   dopo un favoloso (e dispendioso) viaggio di nozze insieme a Grace, torna a Butte. 

A Butte, tuttavia, i guai come al solito non tardano a presentarsi. Per l’ennesima volta il bagaglio di Morrie è andato perso. Oltretutto, i suoi soldi stanno terminando e la grande e bella casa che gli lascia Sandison, il burbero bibliotecario, è parecchio onerosa. Ma soprattutto è la situazione dei lavoratori delle miniere a destare grande preoccupazione. Dopo l’ennesimo incidente in cui perde la vita un minatore, si prevedono scontri.

Ma, in fondo, nessun posto è come casa, e dato che Morrie ha urgente bisogno di guadagnare, accetta il posto di editorialista nella redazione nascente del nuovo giornale di Butte, il Tuono, che darà voce ai minatori. 

Così, a poco a poco, Morrie viene risucchiato ancora una volta nelle vicende della Collina Più Ricca della Terra e nei suoi contrasti fra i minatori e Anaconda, la società che controlla l’estrazione del rame, ai quali si aggiungono in un susseguirsi rapido e avvincente, i guai personali di Morrie, tra scambi di persona e inquietanti personaggi della malavita di Chicago che riemergono dal passato del protagonista.

Ivan Doig

Ivan Doig (1939-2015), autore di tredici romanzi e del memoir This House of Sky, finalista al National Book Award, è considerato l’ultima voce autentica della narrativa della frontiera e della ‘working class’ delle fattorie e dei ranch, erede di John Steinbeck e Wallace Stegner, ‘una figura centrale nella letteratura del West americano’, secondo la New York Times Book Review. In Italia sono usciti, per Nutrimenti, Il racconto del barista (2018), L’ultima corriera per la saggezza (2020) e La stagione fischiettante (2022).

Di Ivan Doig puoi leggere anche…