Claudio Grattacaso

La linea di fondo

- 5%

Claudio Grattacaso

La linea di fondo

472 pagine

Prima edizione gennaio 2014

In copertina: 'Dagli undici metri', © Vinicio Chirivì

ISBN: 9788865942895

Una carriera spezzata il calcioscommesse la crisi personale e familiare. Fallimento e riscatto di un asso mancato in un romanzo in cui lo sport diventa una straordinaria metafora della vita. Un omaggio ai fuoriclasse sconfitti dalla vita.

15,20

Acquista ora e ricevi entro il 30/05
Una carriera spezzata il calcioscommesse la crisi personale e familiare. Fallimento e riscatto di un asso mancato in un romanzo in cui lo sport diventa una straordinaria metafora della vita. Un omaggio ai fuoriclasse sconfitti dalla vita.

Freccia è stato un fuoriclasse uno di quelli con la palla incollata al piede sinistro potente talento e carisma. Pochi anni il tempo di assaporare il gusto del successo. Poi è arrivato il fallo che gli ha stroncato la carriera la cessione a una squadra di serie C la frustrazione il coinvolgimento nel giro del calcioscommesse. Il sipario è calato lasciando una ferita impossibile da rimarginare.
Ventisette anni dopo quel fallo quando il cerchio oramai si è chiuso José Pagliara quello che un tempo chiamavano Freccia è ancora una promessa disattesa. Lo è per la moglie che si è isolata in un mondo di silenzi e manie. Lo è per la figlia che lo tratta con gelida ostilità . È uno sconfitto torturato dai fantasmi del passato dai sensi di colpa dal ricordo ossessivo di un tragico pomeriggio d’ infanzia al campetto sotto la collina.
Parlando di calcio di passione e ostinazione di egoismo e corruzione Claudio Grattacaso racconta la parabola di un campione fallito costretto dalla vita a fare i conti con le conseguenze delle proprie azioni e a inseguire dentro di sé una nuova consapevolezza alla ricerca di risposte e di una seconda possibilità .

Ne parlano

Corriere della Sera
Francesco Longo
La vita è una partita a flipper

Il Fatto Quotidiano
Fabrizio D'Esposito
Il buio oltre il gol. Vita di Josè Freccia

La Repubblica
Stefano Bartezzaghi
La mitologia di un calcio denza dèi

Il Giornale
Vittorio Macioce
Ascesa e caduta di Freccia, attaccante perfetto

Il Sole 24 Ore
Vittorio Giancopini
Il calcio non è metafora

L'Unità
Pippo Russo
Freccia, un fuoriclasse dalla carriera intensa ma troppo breve

Corriere del Mezzogiorno
Francesco Durante
Oltre la linea di fondo del piccolo grande gioco che si chiama vita

Famiglia Cristiana
Vittorio Giacopini
Il calcio non è metafora

La Nazione
Alessandro Fiesoli
La vita è come il calcio, c'è sempre una linea di fondo

Corriere dello Sport
Massimo Grilli
Storia di Freccia un fallito di successo

Il Mattino (Salerno)
Marcello Napoli
Josè Pagliara detto Freccia, sfuma il sogno del pallone

La Notizia
Mimmo Mastrangelo
La metafora della vita. Un fallaccio e addio sogni

Libero
Gemma Gaetani
La partita più dura dell’ ex calciatore per diventare uomo

Sette
Paolo Baldini
Un calcio verso l’ inferno

Tuttolibri
Angelo Guglielmi
Il mago del pallone finisce in fuori gioco

Brescia Oggi
Alessandra Milanese
Il calcio come metafora «Nella partita della vita nessuna palla è persa»

Il Mattino
Fabrizio Coscia
Storia di Freccia un fuoriclasse dalla A alla C2

Finzioni
Michele Danesi
Claudio Grattacaso| La linea di fondo

Flaneri
Roberto Nugnes
“ La linea di fondo” di Claudio Grattacaso

Panorama
Diego De Silva
Claudio Grattacaso, ‘ La linea di fondo’

Il Giornale di Vicenza
Alessandra Milanese
Il calcio come metafora «Nella partita della vita nessuna palla è persa»

La Sicilia
Daniela Di Stefano
Il campione e l’ imprevedibile

L'Arena
Alessandra Milanese
Il calcio come metafora «Nella partita della vita nessuna palla è persa»

MangiaLibri
Raffaello Ferrante
La linea di fondo

Maxim
Alberto Motta
IL MARAGIÀ

Panorama.it
Andrea Bressa
‘ La linea di fondo’ : il calcio come metafora della vita

Metropolis (Salerno)
Domenico Gramazio
Dalla scuola Costa al Premio Strega ‘ La linea di fondo’ adesso è già un cult

Sul Romanzo
Simona Martello
“ La linea di fondo” di Claudio Grattacaso

Senzaudio
Gianluigi Bodi
La linea di fondo- Claudio Grattacaso

Rockerilla
Elio Bussolino
Claudio Grattacaso

Famiglia Cristiana
Paolo Perazzolo
La partita sbagliata di Freccia

Corriere della Sera (Lettura)
Fuochi nella terra

Gazzetta dello Sport
Un campione sconfitto da vita e calcio

Claudio Grattacaso

Claudio Grattacaso è nato nel 1962 a Salerno dove vive. È insegnante. La linea di fondo, suo primo romanzo, è stato segnalato dal comitato di lettura del Premio Italo Calvino nell’edizione 2013.