Joy Manning

Matthew Taylor

Il nostro cibo ci sta uccidendo?

- 5%

Joy Manning

Matthew Taylor

Il nostro cibo ci sta uccidendo?

144 pagine

Prima edizione giugno 2022
Traduzione dall'inglese di Dea Merlini

In copertina: Illustrazione © 123RF

ISBN: 9788865949054

Nel mondo sviluppato le piccole fattorie familiari sono state in gran parte sostituite da allevamenti intensivi, i pasti condivisi hanno lasciato il posto al consumo di cibo in movimento. Con l’obesità cronica in aumento, un cibo ricco di additivi e sostanze chimiche e l’ambiente devastato dall’agricoltura industriale, dai pestici, dai fertilizzanti e dalla monocultura, è tempo di ripensare ciò che mangiamo e come lo mangiamo.

17,10

Acquista ora e ricevi entro il 28/05
Nel mondo sviluppato le piccole fattorie familiari sono state in gran parte sostituite da allevamenti intensivi, i pasti condivisi hanno lasciato il posto al consumo di cibo in movimento. Con l’obesità cronica in aumento, un cibo ricco di additivi e sostanze chimiche e l’ambiente devastato dall’agricoltura industriale, dai pestici, dai fertilizzanti e dalla monocultura, è tempo di ripensare ciò che mangiamo e come lo mangiamo.

Mai prima d’ora abbiamo prodotto così tanto cibo per così tante persone, in tutto il mondo. Ma a che prezzo, sia per la nostra salute che per quella del pianeta? Quali sono le responsabilità di ‘Big Food’ per l’aumento dei casi di obesità cronica, diabete e malattie cardiovascolari? Perché amiamo tanto il cibo spazzatura? I fertilizzanti sintetici e i pesticidi hanno portato a raccolti clamorosamente più abbondanti, ma molti sono tossici per gli esseri umani. Gli allevamenti intensivi hanno favorito una dieta insalubre, ricca di carne e di grassi saturi, che ha effetti devastanti sull’ambiente. Molti degli alimenti altamente appetibili e ultra processati che consumiamo oggi hanno un valore nutritivo prossimo allo zero. Questo volume è un’esaustiva indagine ad ampio spettro su ciò che mangiamo, e su come lo mangiamo. Mette in discussione i motivi per cui scegliamo di consumare ciò che sappiamo essere dannoso per la nostra salute; riflette su come possiamo cambiare l’industria alimentare e la nostra cultura del cibo.

The Big Idea

Una collana innovativa, divulgativa ed efficace per approfondire i temi più importanti del mondo contemporaneo e che hanno più risonanza nelle nostre vite. L’approccio visivo unico e il testo multilivello rendono semplici da capire anche i concetti più complessi, in modo da offrirci tutti gli strumenti necessari per partecipare in prima persona a questi dibattiti.

Il testo del libro è stampato in quattro differenti grandezze di carattere che indicano anche una gerarchia di priorità. Se avete solo mezz’ora di tempo potete leggere i due caratteri più grandi e avrete comunque una buona conoscenza di base dell’argomento. Con un’ora a disposizione potete leggere tutti i testi tranne quelli scritti con il carattere più piccolo per avere un quadro più dettagliato. In due ore potrete leggere tutto il libro e avere una visione sia d’insieme che particolareggiata dell’argomento trattato.

 

Joy Manning

Scrittrice, editor e sviluppatrice di ricette focalizzata sul cibo e sulla buona salute. Ha lavorato come editor nutrizionale per la rivista Prevention, è critico di ristoranti per  Philadelphia Magazine ed è editor di Edible Philly. È autrice dei saggi Stuff Every Cook Should Know e Almost Meatless, ed è stata nominata per un James Beard Award. È la co-conduttrice di Local Mouthful, un podcast dedicato al cibo e alla cucina casalinga.

Matthew Taylor

È amministratore delegato della RSA, istituzione inglese attiva da 250 anni, oggi impegnata nell’arricchimento della società con idee e azioni, per un illuminismo del XXI secolo. Autore, presentatore, oratore, ha scritto moltissimi articoli sulla politica, riforma del servizio pubblico e teoria della cultura. Assiduo ospite di Newsnight e The Daily Politics oltre che delle trasmissioni radio Today e The Moral Maze. È stato segretario generale e amministratore delegato dell’Institute for Public Policy Research, il principale centro studi della Gran Bretagna.

Di Matthew Taylor puoi leggere anche…