Mattha Busby

Matthew Taylor

Tutte le droghe dovrebbero essere legalizzate?

- 5%

Mattha Busby

Matthew Taylor

Tutte le droghe dovrebbero essere legalizzate?

144 pagine

Prima edizione ottobre 2023
Traduzione dall'inglese Dea Merlini

ISBN: 9791255480242

Dai medicinali alla cocaina, dall’alcol alla cannabis, il consumo di droghe ha raggiunto un picco senza precedenti. Abbiamo sempre cercato dei modi per attenuare il dolore e alterare il nostro umore: e allora perché delle sostanze sono lecite e altre sono ancora proibite?

17,10

Acquista ora e ricevi entro il 18/04
Dai medicinali alla cocaina, dall’alcol alla cannabis, il consumo di droghe ha raggiunto un picco senza precedenti. Abbiamo sempre cercato dei modi per attenuare il dolore e alterare il nostro umore: e allora perché delle sostanze sono lecite e altre sono ancora proibite?

La cannabis è legalizzata, almeno in parte, in più di 50 paesi. È ora di fare lo stesso anche con funghi allucinogeni, Mdma e Lsd? Questa illuminante inchiesta sull’effetto delle droghe sulla salute degli individui e della società esamina la cosidetta ‘guerra alla droga’, chiedendosi se non abbia fatto più danni delle sostanze stesse e se il futuro non possa essere invece il microdosaggio.

È un appello alla depenalizzazione, una richiesta di spazi sicuri per il consumo di droghe, se necessario. E infine è uno studio su una possibile commercializzazione regolata: è ora di portare stimolanti e psichedelici sui banconi delle farmacie?

The Big Idea

Una collana innovativa, divulgativa ed efficace per approfondire i temi più importanti del mondo contemporaneo e che hanno più risonanza nelle nostre vite. L’approccio visivo unico e il testo multilivello rendono semplici da capire anche i concetti più complessi, in modo da offrirci tutti gli strumenti necessari per partecipare in prima persona a questi dibattiti.

 

 

Mattha Busby

Mattha Busby ha scritto molto su droghe e politiche sanitarie, diritti umani, società e ambiente. Attualmente vive in Messico e collabora regolarmente con il Guardian e Vice come giornalista.I suoi interessi vertono su un giornalismo teso a individuare soluzioni a problemi concreti, suggerendo risposte pratiche a questioni sociali e superando le barriere che si frappongono a una loro possibile introduzione. Ha vinto il premio Hugh Cudlipp per il giornalismo nel 2018 con i suoi articoli sull’industria del gioco d’azzardo. Mattha, nato a Bletchley, Uk, ha conseguito un BA in Storia e relazioni internazionali presso il Royal Holloway dell’università di Londra, e un MA in giornalismo al Goldsmiths college. Ha studiato anche alla Concordia University in Canada.

Matthew Taylor

È amministratore delegato della RSA, istituzione inglese attiva da 250 anni, oggi impegnata nell’arricchimento della società con idee e azioni, per un illuminismo del XXI secolo. Autore, presentatore, oratore, ha scritto moltissimi articoli sulla politica, riforma del servizio pubblico e teoria della cultura. Assiduo ospite di Newsnight e The Daily Politics oltre che delle trasmissioni radio Today e The Moral Maze. È stato segretario generale e amministratore delegato dell’Institute for Public Policy Research, il principale centro studi della Gran Bretagna.

Di Matthew Taylor puoi leggere anche…